Perche' la nostra felicita' dipende da quanto ci doniamo agli altri

Il miglior modo per sentirti felice in un momento difficile e' fare qualcosa per gli altri

Perche' la nostra felicita' dipende da quanto ci doniamo agli altri

Il miglior modo per sentirti felice in un momento difficile, o semplicemente per cambiare umore dopo una giornata in cui tutto sembra essere andato storto, è fare qualcosa per gli altri.

Ancora una volta la ricerca scientifica lo ha dimostrato: fare qualcosa per le persone che amiamo o per la comunità migliora concretamente il nostro benessere emotivo e fisico. Non solo, ma è molto più efficace che fare qualcosa per noi stessi, come distrarci facendo shopping o uscendo con gli amici.

Non è una novità scientifica che i comportamenti prosociali generino in chi li adotta emozioni positive forti, producendo un maggior grado di benessere. Ma uno studio della University of South del Tennessee, pubblicato sulla rivista Emotion, ha dimostrato anche che dirigendo la stessa attenzione verso se stessi, non si verificano significativi cambiamenti emotivi e non si producono rilevanti miglioramenti psicologici.

Lo studio ha coinvolto 473 volontari, divisi in quattro gruppi. Al primo gruppo è stato chiesto di praticare atti di gentilezza come raccogliere la spazzatura per strada. Il secondo gruppo si è concentrato su atti di gentilezza come offrire un caffè ad un amico, oppure aiutare un membro della famiglia a preparare la cena. Ai membri del terzo gruppo è stato chiesto di portare a termine atti di gentilezza verso se stessi, come fare più esercizio fisico o concedersi un giorno di ferie. Il quarto gruppo fungeva da gruppo di controllo, senza operare al di fuori delle attività abituali. 

Continua a leggere